“I nostri standards sono l’eccellenza e la perfezione


Centro Studi Anfione di Ippolito Lamedica Laboratorio di ricerca, progettazione e consulenza per la città partecipata

Il Centro Studi Anfione dal 1998 è accreditato dal Ministero dell’Ambiente nel progetto “Città Sostenibili delle Bambine e dei Bambini”

Visitate  il sito  ufficiale La Città dei Bambini

Guardate il video; se volete, scaricate qui il testo parlato

 

Anfione, secondo la mitologia greca, allevato da Apollo nell'arte della musica, dopo la distruzione di Tebe, suona la sua cetra in modo talmente melodioso che le pietre da sole si dispongono per formare la nuova città : una città  rinnovata, nata dall'armonia ed in armonia con se stessa. La città  odierna è disgregata, aggressiva, è una città  per cittadini forti, antidemocratica perché inaccessibile ai deboli. La città del futuro è una città  di tutti, in cui la qualità  di vita dei bambini è presa come parametro di riferimento. Per noi,  la qualità (di luoghi, di ambienti e di relazioni) è considerata un fattore azzerante per qualsiasi intervento, perché una città  che si sviluppa in maniera armoniosa, vivibile e, quindi, sostenibile nasce dalla partecipazione di tutti. Il Centro Studi Anfione è un laboratorio di ricerca scientifica e di progettazione che opera nel settore dello sviluppo della qualità  del territorio in stretta relazione con le esigenze dei cittadini e dei bambini. Per la sua organizzazione è aperto alle tematiche della pianificazione territoriale, dell’urbanistica, delle scienze sociali, educative e della sostenibilità. La nostra missione è fornire un supporto di informazioni e competenze operative ad enti, istituzioni ed Amministrazioni pubbliche e private, per una città  più armoniosa, a misura di tutti i cittadini a partire dai bambini quali radici dello sviluppo, diffondendo idee, avviando progetti ed esperienze che possano, a partire dal breve periodo, in modo spedito ed organico, migliorare le qualità  di vita di quartieri e città  nei vari aspetti che compongono il territorio.

Scarica subito gratis il primo manuale della progettazione partecipata

                        

Rispettiamo la privacy, le email di aggiornamento avranno sempre un link da cui potrai cancellarti con un solo click!

Sì, voglio lo special ebook GRATIS

Città dei Bambini nel XXI secolo?

Può sembrare utopico al giorno d'oggi parlare di Città Armoniosa. Una Città Armoniosa non esiste, non può esistere disgiunta da una comunità capace di vibrare in armonia alla ricerca di una luce redentrice nella confusione cieca delle città - non città in cui oggi viviamo. Una comunità che, pur essendo spaziale, è diventata aspaziale, distopica e spesso aggressiva e intollerante. Ma, non per questo, si può evitare di mettersi al lavoro per risollevare l'Uomo dalla sua caduta e per reintegrarlo nella sua dignità di essere divino. Perciò, è solo da un lavoro congiunto e partecipativo che possiamo ricostruire, passo dopo passo, una comunità e  una città, partendo da ciò che ci è vicino, dal luogo in cui si vive. La Città di Anfione che così potremo costruire, è una città santa, una città della pace, nata dall'armonia musicale di una "Grande Arte, la cui magia ridesta l'Uomo-Operaio addormentato nell'Uomo-Materia. Pietre viventi gli uomini si conformano agli accordi della lira per unirsi armonicamente: dalla loro unione nasce l'edificio sacro della civiltà definitiva di tutti gli umani" (O. Wirth).

Non si può pensare di costruire neppure un pezzo della città fisica se non si è agito per costruire la città vivente. E questo è il fine della partecipazione: creare una comunità integrata ed armoniosa che possa produrre, un pezzo dopo l'altro, una città armoniosa.

Partire dai bambini, significa aprire gli occhi a chi è ancora pervaso dal sano egoismo della sopravvivenza della propria specie e del proprio benessere, piuttosto che da spiriti di parte, controversie e integralismi. Una città in grado di accogliere e di aprirsi anche ai bambini è comunità, è luogo vero e può godere di grande ricchezza, intesa in senso lato, ma anche reale.

 

Approfondimenti su: Città dei Bambini

Approfondimenti su: L'autonomia dei bambini

Centro Studi Anfione - Palazzo Corbelli - Via Arco d’Augusto, 47 61032 Fano (PU)

[Home] [Chi siamo] [Cosa facciamo] [Servizi on line] [Casi eccellenti] [Blog] [Prodotti] [Contatti] [Finanziamenti] [Premi - Awords]

website design software